Archivi del mese: novembre 2011

Canzone a Pan

L’iride brilla tra le chiazze impure calando i prati dentro gabbie mute mentre il terrore incombe del meriggio Eccomi – Pan – di amanti senza patria portati da catene di parole non è più tempo più non si sdipana il … Continua a leggere

Pubblicato in poesie | Contrassegnato , , , , | 3 commenti

Grazie Spam!

Messaggio sulla mia posta elettronica da CartaSI : “Grazzie per aver scelto i nostri servizi” Forse dovrei rispondere “Preggo“. Peccato che la carta si nemmeno ce l’ho!

Pubblicato in Uncategorized | 3 commenti

Verso la tecnocrazia

Veramente nel 2012 il mondo finisce. Finisce un mondo come l’avevamo conosciuto, in cui il popolo era convinto di contare qualcosa, per il semplice fatto di eleggere dei rappresentanti, in cui una democrazia formale nascondeva la reale oppressione di un’oligarchia … Continua a leggere

Pubblicato in politica | Contrassegnato , , , , , | 12 commenti

The cleaner

I  È passato anche questa mattina, ma ci eravamo nascosti, come sempre, e avevamo confuso il nostro odore con quello delle essenze artificiali che abbiamo trovato dimenticate in solaio. Passa, a intervalli irregolari, the cleaner: devono averlo regolato su una … Continua a leggere

Pubblicato in racconti | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Buona lettura

Benvenuti nel mio blog. “Verrete a contatto, a vostro rischio e pericolo, con varie idee politicamente scorrette e sentirete una voce, qualche volta ironica, che tende a uscire dal pentagramma, andandosene a spasso per i fatti suoi”. Questo era il … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 2 commenti