Cello solo

Kodaly

Non è facile, ma è sublime – Da ascoltare in penombra

Annunci

Informazioni su guido mura

Ho svolto varie attività: insegnante precario di lingua e letteratura italiana all'Università, bibliotecario, insegnante d'informatica, fotografo digitale. Ho pubblicato brevi saggi di letteratura e di varia cultura, in vari libri e riviste. Mi diverto a scrivere e pubblicare testi narrativi e poetici; talvolta compongo musica. Attualmente vivo a Milano. Gestisco il blog guidomura.wordpress.com - Ora mi trovate anche su Facebook, LinkedIn, Instagram, Google+, Pinterest e sul mio canale youtube.
Questa voce è stata pubblicata in musica e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Cello solo

  1. gelsobianco ha detto:

    Da scoltare con gli occhi chiusi.
    Ogni nota penetra e ti fa vibrare.
    E’ voce che ti parla.
    Grazie, Guido.
    gelsettina

  2. primovolo ha detto:

    …di notte, è da ascoltare di notte, al buio, con la brezza fresca che entra dalla finestra.

  3. poetella ha detto:

    assoluta meraviglia!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...