Risotto all’improvviso

risottoallacurcuma

Trovare in frigo un residuo di salsa e pensare che è troppo poca per condirci la pastasciutta stimola la mente. Altra considerazione è quella di avere una scatola quasi piena di riso per risotti. E allora perché non fare un risotto?
Naturalmente non dev’essere il solito risotto, ma un piatto un po’ più particolare.
Per fortuna c’è una bella cipolla nuova, di media grandezza, una cipolla dorata, di cui sarebbe sufficiente tagliare uno spicchio, da tritare a pezzi minuti.
Il riso lo si mette in tegame con un po’ d’olio e di sale, lo si fa scaldare senza bruciarlo, poi si aggiunge un bel po’ di curcuma. Sulla curcuma si trita un pochino di pepe nero.
Basta così? Più o meno. Dato che la curcuma non è molto saporita, si possono aggiungere un pizzico di curry in polvere e una spolverata di maggiorana.
Naturalmente non dimenticarsi del sale (grosso).
Per cuocere il tutto, bisogna aggiungere acqua, la salsa avanzata e, se proprio si vuole arricchire, un’ unghia di estratto di carne.
A questo punto, si fa bollire tutto a fuoco non troppo forte, aggiustando d’acqua a sufficienza, quando il composto sta per seccare.
Alla fine, quando il riso ha rilasciato il suo amido e l’insieme diventa cremoso, si unisce il parmigiano o il grana.
A cottura ultimata ha proprio un bell’aspetto, ma per dare una nota di colore (e sapore) è opportuno spruzzare dei pezzetti di prezzemolo tritato finemente.
A questo punto non rimane che mangiare, a meno che non ci si voglia limitare a fotografare il piatto.

Annunci

Informazioni su guido mura

Ho svolto varie attività: insegnante precario di lingua e letteratura italiana all'Università, bibliotecario, insegnante d'informatica, fotografo digitale. Ho pubblicato brevi saggi di letteratura e di varia cultura, in vari libri e riviste. Mi diverto a scrivere e pubblicare testi narrativi e poetici; talvolta compongo musica. Attualmente vivo a Milano. Gestisco il blog guidomura.wordpress.com - Ora mi trovate anche su Facebook, LinkedIn, Instagram, Google+, Pinterest e sul mio canale youtube.
Questa voce è stata pubblicata in realtà e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Risotto all’improvviso

  1. stileminimo ha detto:

    Io che ho problemi con il glutine, di riso me ne mangio a quintalate. Però me lo faccio integrale, perché mi piace di più, anche se ci mette un po’ a cuocere. I risotti mi vengono bene. Il tuo risotto mi par buono, buono, complimenti. 🙂

  2. tramedipensieri ha detto:

    E buon appetito! 😊

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...