Archivi del mese: ottobre 2017

Killer city – 3

Ci rendevamo conto di essere capitati in uno dei posti peggiori da visitare sulla terra. Era un luogo di cui ufficialmente nessuno conosceva l’esistenza. Lì si poteva scomparire nel nulla, senza lasciare tracce. I morti erano cremati, ci disse il … Continua a leggere

Pubblicato in racconti, Uncategorized | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Venditore di sogni

Mi sento un venditore di sogni. E’ vero, i sogni prima bisogna inventarli, elaborarli, proporli; ma questo non basta. Se si vuole essere certi che qualcuno li riviva insieme a noi, bisogna anche venderli, e non è un lavoro facile. … Continua a leggere

Pubblicato in letteratura, pensieri | Contrassegnato , , , , , | 4 commenti

Identità e stati

Ho atteso un bel po’ prima di parlare dei problemi che le identità stanno creando in Europa e nel mondo. Istintivamente sono favorevole all’autodeterminazione dei popoli, anche se non riconosciuti e osteggiati nel loro desiderio di autonomia o indipendenza. Che … Continua a leggere

Pubblicato in commenti, idee, politica | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | 3 commenti

Killer city – 2

  Per l’amor di Dio, venite via da lì, disse una voce che proveniva dal pavimento. Era così pressante e così decisa la richiesta che corremmo subito, al buio, verso il suono che ci aveva sottratto al fascino dello schermo. … Continua a leggere

Pubblicato in racconti | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 3 commenti

Killer city – 1

(Viaggi impossibili) Il viaggio più strano e terribile in cui fui coinvolto mio malgrado fu quello che mi condusse a Xilgoland, terra che vidi poi indicata come X-Place su una carta navale britannica. Era un periodo della mia vita in … Continua a leggere

Pubblicato in racconti | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 2 commenti