youtubermadness

desfeuilles-jorg

Devo essere diventato matto, o forse sarà colpa della vecchiaia, ma rimettermi a canticchiare dopo anni di abbandono di ogni pratica musicale, con l’intento di salvare su youtube le centinaia di brani scritti in più di cinquanta anni di non carriera, e pretendere che qualcuno ascolti questi recuperi archeologici senza riderci sopra, è un singolare atto di follia.
Devo aggiungere che ormai non riesco più a far funzionare sui nuovi pc con windows10 né i microfoni, né audacity, i miei registratori analogici sono andati giustamente in pensione, quelli forniti da windows non riconoscono il microfono, il mio nuovo minipc ha solo una scheda audio esterna che funziona bene in fase di riproduzione, ma registra in ingresso solo rumore. L’unico modo per registrare qualcosa è utilizzare una digitale Canon. Per questo motivo ho provato a registrare tenendo la macchina con la mano destra e suonando la tastiera con la mano sinistra. I risultati ovviamente non sono dei migliori. La mia voce ormai non è più allenata al canto e le mie mani non riescono più a eseguire qualcosa decentemente con gli strumenti consueti. Malgrado questo, continuo a riversare sul mio canale youtube pezzi che hanno solo un valore documentario. Per fortuna nessuno li prende in considerazione e non clicca sulle manine del like e dislike: avrei un 99,9% di dislike.
Mi consola il fatto che nemmeno i geni musicali si salvano, quando provano qualche brano senza ausili tecnologici. Avete sentito P.J. Harvey quando si diverte a cantare al naturale in The Words That Maketh Murder su Youtube? ( https://www.youtube.com/watch?v=Fws4fEE8Yy0 ) Lei lo fa per scherzo, specie quando si mette a cantare deliberatamente fuori tono nella scena dell’automobile, io per necessità. Comunque io per fortuna non sono un professionista e non devo guadagnare dei soldi dai miei prodotti amatoriali, loro (i geni) sì. E (lo giuro) non sono mai stato in una sala d’incisione.
Se poi vi volete divertire, date pure un’occhiata al mio canale youtube. L’indirizzo però non ve lo do: fossi matto!

Annunci

Informazioni su guido mura

Ho svolto varie attività: insegnante precario di lingua e letteratura italiana all'Università, bibliotecario, insegnante d'informatica, fotografo digitale. Ho pubblicato brevi saggi di letteratura e di varia cultura, in vari libri e riviste. Mi diverto a scrivere e pubblicare testi narrativi e poetici; talvolta compongo musica. Attualmente vivo a Milano. Gestisco il blog guidomura.wordpress.com - Ora mi trovate anche su Facebook, LinkedIn, Instagram, Google+, Pinterest e sul mio canale youtube.
Questa voce è stata pubblicata in musica, pensieri e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a youtubermadness

  1. peccato…io ci davo un’occhiata volentieri al tuo canale di musica 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...