Il teschio

teschio-600px

Eccomi ancora in giro per le strade della mia Europa. L’inquietudine che mi domina mi spinge a cercare sempre nuovi fatti, sempre nuove prove dell’esistenza di mondi paralleli, quelli che possiamo sognare, ma che mai forse riusciremo a vedere. Incontro sempre nuove persone, facce nuove che mi sembrano però stranamente familiari. È un po’ come se tutti coloro che incontro facessero parte di un’unica compagnia, uno smisurato team di artisti di strada. Ognuno interpreta mirabilmente la sua parte, così credibile da parere assolutamente reale. Vero e reale nei suoi gesti e nelle sue azioni, prevedibile in ogni momento della sua giornata. Così la realtà nasconde abilmente i suoi inganni. Fino a che qualcosa d’imprevisto non penetri negli ingranaggi. Il classico sassolino a cui nessuno aveva badato. Ed ecco che il procedere sicuro e prevedibile dell’azione s’interrompe. Interviene qualcosa di convulso, di frenetico, di inimmaginabile. Gli attori allora agiscono in modo illogico, recitano a soggetto, senza esservi preparati. Frammenti di realtà alternative piovono sulle nostre vite. Venti soffiano improvvisi come nei temporali estivi e, anche quando tutto si placa, l’aria ha comunque un sapore diverso, più vivo, che sembra esprimere una vita rinnovata.
Leggo libri, mi sforzo di comprendere il significato profondo delle parole riversate nei testi sacri di religioni vicine e lontane, di farneticazioni esoteriche, di allucinazioni individuali e collettive. Cerco di penetrare le oscure intuizioni degli indagatori delle remote proprietà della materia, le ipotesi formulate attraverso il linguaggio delle formule matematiche, spesso più oscuro e ostico delle più stravaganti illazioni dei cultori delle scienze tradizionali.

Questa storia alternativa e immaginaria del teschio di Swedenborg sarà presente nel libro Jorg e il reale impossibile.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...