La leggenda delle sette sorelle

praga01solarizzato

La leggenda delle sette sorelle è un capitolo del nuovo libro Jorg e il reale impossibile.

 

La strada era lunga e l’asfalto quasi bianco. Era come se l’automobile scorresse su un’infinita lastra di vetro. Il sole dominava in un cielo lattiginoso e non si vedeva anima viva; solo boschi, a destra e a sinistra, un verde uguale e monotono, che non dava serenità. Sarà stato il cielo così uniformemente nebuloso o il sole che illuminava senza splendere su quel biancore che affaticava gli occhi, ma Pierre si sentiva angosciato. Non risentiva di particolari dispiaceri, né degli effetti di qualche seria patologia, eppure una cupa tristezza si stava impadronendo del suo cervello. Certo, di quella strada non si vedeva la fine. Tutta la sua vita, nei circa vent’anni che aveva trascorso a girare per città e paesi d’Europa, era stata rattristata dalla solitudine e ora quell’interminabile corsia d’asfalto percorsa senza poter parlare con qualcuno e senza vedere né uomini né macchine acuiva la sensazione di vuoto che lo sconfortava.
Fu quasi con sollievo che scorse una figura in lontananza, in una piazzuola, sul margine destro della strada. Quando si avvicinò, vide che si trattava di una donna vestita di nero.

selva

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...