Archivi tag: delitto

Alberi – 6

« Ciao Brizio. » La voce al telefono sembrava distorta, quasi chioccia, era strano come le voci mutassero al telefono, come assumessero sfumature che non apparivano ad ascoltarle dal vero: si caricavano di tratti salmastri, di toni locali, dialettali forse. … Continua a leggere

Pubblicato in racconti | Contrassegnato , , , , , | 1 commento

Alberi – 5

« Ora però ce ne andiamo » disse Fabrizio. Uscirono dalla casa e riguadagnarono la macchina. Il vecchio li seguì, con la sua torcia. Si salutarono. « Addio signorina Rowena » disse il vecchio. « Arrivederci » pronunciò Rowena. « … Continua a leggere

Pubblicato in racconti | Contrassegnato , , , , , , , , | 5 commenti

Il servo della morte

Non è importante che le cose accadano; è importante, anzi essenziale, che vengano comunicate. Si può parlare di realtà per qualcosa che nessuno conosce? L’esplosione lontana, nello spazio, di una stella ha rilevanza fino a quando la luce che rivela … Continua a leggere

Pubblicato in conoscenza, poesie, racconti, realtà | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | 18 commenti

L’agente – Parte 2

2. Lenzuola pulite, sterili, con quell’inconfondibile odore di tela disinfettata, di stoffa passata in autoclave, che si sente in hotel o in ospedale. Lenzuola pulite, ma non candide. Il candore non serve, meglio quella patina color tela ingiallita che dà … Continua a leggere

Pubblicato in racconti | Contrassegnato , , , , , | 13 commenti

L’autore – Parte 2

Il primo problema che dovetti risolvere fu come contattare la mia vittima. Si sa che gli editori sono irraggiungibili, quanto e più dei capi di Stato, e che sono circondati da una barriera inespugnabile di editor, segretari, lettori e scagnozzi … Continua a leggere

Pubblicato in racconti | Contrassegnato , , , , , | 26 commenti

Il professore – Parte 2

L’estate, infine, diede il colpo di grazia alle residue resistenze di entrambi. L’abbigliamento di Nicoletta cominciò a lasciare scoperte parti sempre più estese del suo corpicino flessuoso. Le mie carezze perciò iniziarono a diventare meno discrete, anche perché effettuate sulla … Continua a leggere

Pubblicato in racconti | Contrassegnato , , , , | 18 commenti