Archivi tag: ricordi

Peluria

Davanti a lui c’era il mare. Era un mare assoluto, la percezione di un infinito possibile, di uno spazio che sembrava terminare con l’orizzonte. Era un mare libero, aperto, dove il sole si spegneva lentamente ogni sera. La Passeggiata. Una … Continua a leggere

Pubblicato in racconti | Contrassegnato , , , , , , , , , | 6 commenti

Ricordo una città

Oggi voglio condividere uno dei miei brani più vecchi. L’avevo un po’ lasciato da parte, forse perché mi pare troppo melodico, troppo intimista, ora che ho privilegiato altre scelte. Non posso dimenticarmene però, perché in qualche modo devo fare i … Continua a leggere

Pubblicato in musica, pensieri | Contrassegnato , , , , , , , | 2 commenti

Gassosa

Malgrado il mio antico amore per la letteratura, mi viene a volte il dubbio che esistano nella vita cose più importanti del raccontare storie o del giocare con le parole. Esistono, per esempio, l’amore, l’amicizia, il lavoro, la scienza, la … Continua a leggere

Pubblicato in pensieri | Contrassegnato , , , , , , , , | 4 commenti

Che ne dite di Nina? – Parte 14

Giovanni: Ho già due figli: un maschio e una femmina, ma se ne dovessero arrivare altri ben vengano. Posso permettermi di mantenerli. Mia moglie è una ragazza del mio paese, dagli occhi scuri e vivaci. E’ una donna attiva e … Continua a leggere

Pubblicato in racconti | Contrassegnato , , , | 16 commenti

Che ne dite di Nina? – Parte 1

Novità? Sono rientrato da Cagliari, avendo lasciato in un istituto dei dintorni, a Donori, mia madre reduce da un ictus. Sta seguendo un programma di riabilitazione, non so con quali risultati. Non ho perso la speranza di portarla con me … Continua a leggere

Pubblicato in racconti | Contrassegnato , , , , | 18 commenti

Stelle cadenti

Scemo io che cerco stelle cadenti nel cielo di Milano, in una notte in cui le nuvole velano l’orizzonte di una fumosità rosea, là verso le Alpi. E poi ricordo di averle viste, le stelle cadenti; ma ero molto giovane … Continua a leggere

Pubblicato in pensieri | Contrassegnato , , , , | 21 commenti

Volevo fare l’editore

Vi ho mai raccontato di quando, da ragazzino, sognavo di fare l’editore da grande? Bene! C’è chi vuole fare il pompiere, chi l’elettricista, chi l’attore o il calciatore. Io che in mezzo ai libri c’ero nato e vissuto non potevo … Continua a leggere

Pubblicato in idee, letteratura | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | 9 commenti

Terremoto

Ci mancava solo il terremoto. Dopo la crisi, l’aria ai limiti del respirabile, la desolazione di un territorio devastato da uomini-locusta e la disperazione di chi sa che non ci sarà un futuro. L’aria a Milano, si sa, è quella … Continua a leggere

Pubblicato in commenti | Contrassegnato , , , , | 20 commenti