Arancia

Quel giorno Aldo si svegliò con delle strane fitte. Erano simili a quelle del mal di denti, ma provenivano da una gamba. Andavano e venivano, senza un apparente motivo, e sembravano destinate ad aggravarsi, senza un immediato intervento.
Aldo si recò dal suo dentista, che lo ricevette dopo gli appuntamenti fissati.
Ho delle fitte alla gamba destra – disse Aldo – Vediamo – intervenne il medico, e lo fece sedere su un lettino, che adoperava per i casi di impreviste complicazioni.
Aldo scoprì la coscia, da cui sembrava provenire il dolore.
Il dottore intervenne ed esaminò attentamente la parte. – Dev’essere succo di arancia – disse.
Aldo guardò suo padre, che l’aveva accompagnato, perché il giovane aveva la brutta abitudine di svenire anche per una piccola anestesia o per un prelievo di sangue, ma il padre non parlava.
Il medico diede per scontato l’assenso all’intervento e cominciò a preparare la parte malata. –

Il racconto completo è pubblicato in e-book, a cura di LOPcom Editore, col titolo Il bacio della maschera bianca e altre storie inquietanti, ed è disponibile presso i maggiori bookstore o presso il sito di LOPcom.

Sito di Amazon – versione per Kindle

****************

Sito di LOPcom – versioni per la lettura su Kobo – Apple – Google

2 marzo 2006

MyFreeCopyright.com Registered & Protected

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...